Estate INPSieme Senior è un bando di concorso annuale che offre a circa 4mila pensionati, loro coniugi e figli disabili conviventi, che compaiono nell’attestazione ISEE in cui è presente il titolare del diritto, la possibilità di fruire di soggiorni estivi in località marine, montane, termali o culturali italiane nei mesi di luglio, agosto e settembre.

La prestazione consiste in un soggiorno vacanza "tutto compreso" in località marine, montane o termali in Italia, o in località culturali italiane e estere. Si rivolge sia alle persone autosufficienti sia alle persone non autosufficienti.

Il soggiorno si svolge in un periodo compreso tra giugno (seconda metà) e ottobre, ha la durata di otto giorni e sette notti oppure di quindici giorni e quattordici notti. Trasporto, vitto, alloggio, intrattenimenti, escursioni, sport sono gli ingredienti fondamentali della vacanza.

È prevista una partecipazione alle spese, indicata sul bando di concorso e calcolata in base alla fascia di reddito, secondo l’indicatore Isee.

Tutte le informazioni di dettaglio sui Soggiorni Ben Essere sono contenute nel Bando di Concorso che viene pubblicato in Concorsi Welfare , assistenza e mutualità


A chi spetta

Possono partecipare al concorso i pensionati:

  • a carico della Gestione Dipendenti Pubblici o che abbiano aderito alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ai sensi del decreto ministeriale 7 marzo 2007, n. 45;
  • a carico della Gestione Fondo ex IPOST;
  • assistiti dall’IPA (Istituto di Previdenza e Assistenza per i dipendenti di Roma Capitale).

Un bando, diverse tipologie di soggiorni

Ogni anno, circa 4.000 posti sono messi a concorso. Diverse le tipologie di soggiorni disponibili, in termini di destinazioni, strutture, date e costi. Si può scegliere tra destinazioni: marine, montane o termali in Italia; culturali in Italia e all’estero.

Si è ammessi alla vacanza sulla base di graduatorie elaborate per ordine crescente di indicatore Isee, accordando priorità di accesso a persone disabili (assistite dalla Legge 104 del 1992, articolo 3, comma 3).

La domanda

La domanda deve essere trasmessa on line entro i termini stabiliti dal bando. Prima di inoltrare la domanda, verificare di avere i requisiti specificati sul bando di concorso.

Alla domanda si accede dalla home page di questo sito: Servizi on line - accedi ai servizi - servizi per il cittadino - codice fiscale e PIN - servizi ex Inpdap - per tipologia di servizio - Soggiorni e itinerari Ben Essere - Domanda. Dalla medesima procedura web “Soggiorni ed itinerari Ben Essere - Domanda”, alla pagina “Segui iter domanda” è possibile consultare l’esito del concorso e tutte le informazioni relative al soggiorno e al viaggio.

Per procedere alla compilazione della domanda, occorre essere iscritti in banca dati, ossia essere riconosciuti dall’Istituto come “richiedente” della prestazione. Il richiedente della prestazione potrebbe essere una figura diversa dal titolare del diritto per il quale l’Inps è già in possesso dei dati anagrafici, pertanto, altri soggetti richiedenti previsti nel bando, quali l’altro genitore o il tutore di minore, dovranno preventivamente presentare richiesta d’iscrizione in banca dati, con le modalità indicate nel bando. Una volta iscritti, nei Servizi on line disponibili nell’Area Riservata, a questo punto comparirà la procedura “Soggiorni e Itinerari Ben Essere – Domanda” e così potranno compilare e presentare la domanda di partecipazione al concorso.

Il bando

Soggiorni estivi 2017 in favore degli iscritti al Nuovo Fondo Mutualità ex Ipost

Bando Soggiorni estivi Senior

Soggiorni senior 2017

Come ogni anno, abbiomo selezionato le migliori strutture in base ai servizi e le qualità, in armonia con le esigenze degli ospiti. Viaggi Elensophi è in possesso dell'abilitazione necessaria ai fini del concorso Estate INPSieme 2017, in conformità a quanto richiesto da INPS


SCOPRI I SOGGIORNI 2017


Fonte: INPS